Home Page - Viaggio a Sanremo

Vai ai contenuti

Menu principale:




Perché questo sito? Perché un viaggio nella propria città?
La Sanremo del passato viene descritta come un grande giardino dove venivano coltivati agrumi lavanda e violetta, la fragranza delle essenze la vegetazione e il clima dovevano costituire un'attrazione inebriante per i viaggiatori del passato contribuendo a dare un forte impulso alla vocazione turistica della città.
La città ha subito profonde trasformazioni negli anni, i torrenti sono stati coperti e trasformati in strade e della funivia vanto e orgoglio dei residenti sono rimasti solo i piloni e le stazioni abbandonate.
Ma nonostante tutto sono ancora molte le persone che immaginano Sanremo com'era rimanendo spesso delusi da aspettative non corrisposte.
Ho deciso di fare il turista nella mia città, vorrei conoscerla meglio e capire quali sono le cose da valorizzare e quelle che andrebbero riviste e trasformate.
Lo spirito con il quale si osserva una città nuova quando si è in viaggio è completamente diverso da quello che ci porta a guardare il posto nel quale viviamo, gli impegni, il lavoro e le abitudini ci rendono distratti e la nostra attenzione spesso non va oltre le solite mete quotidiane.
Quando ci rechiamo per la prima volta in un posto nuovo, che sia una grande metropoli come Parigi, Roma o una zona interessante per natura e folklore come la Camargue, utilizzando guide e siti facciamo un'itinerario per toccare i punti più significativi e interessanti del nostro viaggio.
Pensando ai punti significativi di Sanremo mi sono venuti in mente Bussana Vecchia, La Pigna, Coldirodi con la sua Pinacoteca, le spiagge, la ciclabile e molti altri. Li visiterò cercando di documentare questo mio viaggio con la speranza di contribuire a una riqualificazione ambientale e di far crescere la voglia di visitare un posto dalle grandi potenzialità.
Contatti: giusepperiello@alice.it  Facebook sul mio profilo.

Prima di partire ho dato un'occhiata alla pagina scopri città del sito ufficiale del Comune sperando di vedere delle foto e qualche indicazione dettagliata, ma dopo aver cliccato su  San Romolo e Parco Marsaglia ho deciso di lasciar perdere, mi sono armato di macchina fotografica e sono uscito.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu